Passione tennis: la nostra Mariana Coltoiu

October 27, 2015

 

Classe 70, ex classificata in Romania tra le prime 20 tenniste nazionali, Mariana gioca a tennis da quando aveva sette anni: “Non stavo mai ferma, ero argento vivo. Ho iniziato a giocare a tennis dopo lunghe prove atletiche di varie discipline, all’epoca il comunismo sovvenzionava solo gli atleti che avevano risultati a ottimi livelli, ho ottenuto la borsa di studio e cosi ho potuto continuare. Da quel momento é partita la mia avventura”.

 

Mariana faceva ogni giorno 40’ a piedi per raggiungere il palazzetto dell’associazione sportiva Metalul Targoviste dove si allenava in una tipica palestra comunista con pavimento in parquet: “Il tennis mi ha dato tutto, sul campo mi trasformo. In questo sport sei sempre in lotta con te stesso, vengono fuori tutti i tuoi lati del carattere, sia positivi che negativi. Cresci in fretta e impari a lottare, a capire le emozioni”. 

 

 

 

 

Nell’87 la nostra tennista si è conquistata il terzo posto nella classica del campionato a squadre nazionale: “Man a mano che andavamo avanti venivano selezionati gli atleti più forti, finché siamo rimasti una squadra di 6 donne selezionate tra 30 atlete. Siamo partite dal dodicesimo posto, ogni anno ne conquistavamo due... è stata una gran scalata, nella prima e seconda squadra partecipavano ragazze che hanno giocato con tenniste come la Williams. Facevo parte di un gruppo fantastico. Avevo un carattere tutto mio, non ero facile da allenare: ribelle ma obediente allo stesso tempo”.

 

Con la rivoluzione dell’ 89 la squadra si è disgregata e Mariana ha viaggiato parecchio tra Germania, Austria e Turchia fino ad approdare in Italia nel ‘96 dove ha continuato a insegnare tennis, anche se saltuariamente.

 

Dall’anno scorso fa parte della squadra femminile del Tennis Patavium e nel giro di pochi mesi è passata dalla D3 alla D2 conquistando, lo scorso settembre, un meritatissimo titolo regionale.

 

Grintosa e solare Mariana ha sposato un noto maestro di tennis e ha due bei figli entrambi in gamba a scuola e sportivissimi, Alessia appassionata di immersioni e Riccardo appassionato di calcio e tennista  fin dai suoi primi tre anni. 

 

 

 

 

 

Please reload

Featured Posts

Nuovi palloni pressostatici per il Tennis Patavium

October 7, 2016

1/5
Please reload

Recent Posts
Please reload