Passione tennis: la nostra Silvia Crivellari

January 12, 2016

Silvia Crivellari, classe 1980 e grinta da vendere: “Il tennis per me è come una storia d’amore, è pieno di momenti passionali, emozioni forti e magiche. Quando vinci una partita ti senti al settimo cielo, senti che nulla ti può fare paura come la forza che ti da la persona che ami. Poi ci sono momenti in cui perdi e ti abbatti, vuoi mollare tutto. Pensi chi te lo fa fare a soffrire in campo. Tu sola contro l’avversario, la rete diventa un muro da abbattere e fare punto è più difficile se non credi di potercela fare. Poi pensi non avere paura, stringi la racchetta e ottieni ciò che vuoi!”.

 

La nostra atleta di ottimi risultati ne ha ottenuti parecchi, tra i più rilevanti: 1° classificata singolare femminile al Campionato Provinciale nel 1991 e 2° classificata singolare femminile nel 1992 sempre al Campionato Provinciale, inoltre semifinalista provinciale Under 16 e finalista nel Campionato provinciale Tennis Master nel 1999.

 

 

 

La passione per il tennis ha conquistato Silvia fin dalla giovane età: “a otto anni giocavo contro il garage di casa, i miei hanno pensato: prima che ci distrugga il garage meglio che iscriviamo Silvia ad un circolo”. Così i genitori di Silvia hanno saggiamente iscritto la sportivissima ed esplosiva figlia proprio al Patavium, quando ancora si chiamava Padova Tennis: “Dai 20 ai 30 ho abbandonato questo sport, dagli 8 ai 19 anni nessuno avrebbe potuto togliermi la racchetta dalle mani… alti e bassi come in amore. Il mio primo maestro vedeva la passione che ci mettevo e la voglia di stare in campo per vincere e divertirmi, PERCHE’ IL TENNIS DEVE PIACERTI PER POTERLO PRATICARE, E’ UNA SFIDA “TETE A TETE” OLTRE CHE CON L’AVVERSARIO”.

 

 

 

Da autentica sportiva Silvia rispetta un codice ben preciso nella sua pratica del tennis: “La pazienza, la caparbietà e il rispetto contraddistinguono questo sport … vincere sì,  ma se vinci senza rispetto è come se avessi perso”.

Tra le sue vittorie Silvia vanta ben 33 coppe: “ogni tanto le ammiro … con gioia,  emozione e perché no… anche con sana presunzione!”.

 

Nel 2015 è inoltre passata dalla d3 alla d2 di campionato a squadre e ha conquistato il Titolo regionale con la squadra del Patavium. 

Please reload

Featured Posts

Nuovi palloni pressostatici per il Tennis Patavium

October 7, 2016

1/5
Please reload

Recent Posts
Please reload